Pop Crak Band

Verona è conosciuta in tutto il mondo come città dell’amore!

Infatti, se un veronese vuol spiegare qual è la sua città, basta che dica “Romeo e Giulietta” e, tutti a qualsiasi latitudine capiscono di cosa sta parlando.

Ma Verona non è famosa solo come città dell’amore, ma anche come città della musica.

Verona e la musica oggi

Nel corso della storia l’ambiente musicale veronese si è sempre caratterizzato per la sua vivacità.

Oggi gli appassionati della musica, possono assistere a varie manifestazioni ed eventi organizzati in diversi locali e luoghi della città, tra cui il maggiore è sicuramente l’Arena, uno dei simboli della musica in Italia e nel mondo.

Questo splendido anfiteatro romano del primo secolo, è uno dei templi della musica a livello mondiale.

Oggi per tutto il corso dell’anno, ospita i concerti dei più importanti artisti nazionali e internazionali, e tantissime altre manifestazioni musicali, maggiore delle quali è sicuramente il “Festival lirico areniano“.

Oggi assistere a un concerto nell’anfiteatro, è un esperienza unica, ma la musica a Verona non si limita a questo.

Pensiamo anche al Teatro Romano e al suo festival Jazz, o a Verona Beat, manifestazione musicale volta a riscoprire un periodo particolarmente effervescente della Verona musicale, a cavallo tra gli anni 60 e 70.

E in questo contesto anche noi della Pop Crak Band e chiaramente Maurizio Bello in arte Maurice Music, abbiamo avuto l’onore di esibirci in diverse occasioni.

Per non parlare dei tantissimi bar e club, dove possiamo assistere a esibizioni di band emergenti, artisti nazionali ed internazionali conosciuti e sconosciuti, soprattutto rock, blues e jazz.

Un modo perfetto per ascoltare dell’ottima musica dal vivo, mentre si gustano le specialità locali.

Ma la storia musicale veronese affonda le sue radici nel tempo.

La storia

Fin dal medioevo e poi durante il rinascimento Verona si distingue sulla scena musicale europea. http://www.verona-in.it/2007/12/24/verona-e-la-musica-nel-rinascimento/

Nasce infatti nel maggio del 1543, l’Accademia Filarmonica di Verona, e questo ne fa la più antica accademia musicale d’Europa.

Venne fondata in seguito alla fusione di due accademie preesistenti, l’Accademia degli Incatenati e l’Accademia Filarmonica.

Poi nel 1564 un’altra Accademia, detta “alla Vittoria” si unì a quella filarmonica, che ben presto divenne un centro focale della vita culturale veronese e non solo.

Questo ci fa capire quanto già allora fosse ricco il panorama musicale cittadino!

Verona comunque si distingue anche per la sua stagione lirica.

Il Festival lirico areniano, conosciuto anche come Arena di Verona Opera Festival, è una manifestazione di musica operistica tenuta durante i mesi estivi nell’arena.

Fu inaugurato più di 100 anni fa, precisamente nel 1913.

In quell’anno fu messa in scena, in occasione del centenario della nascita, l’Aida di Giuseppe Verdi e ancora oggi affascina chiunque assista a uno spettacolo in questo ambiente unico.

La musica ancor oggi continua quindi ad accompagnare la vita dei veronesi e di chiunque venga a visitare questa meravigliosa città.

Una carica di positività che la musica, la città dell’amore, gli ambienti musicali unici, trasmettono a chi viene a Verona.

Un atteggiamento e un messaggio positivo speriamo di trasmettere anche a voi.

Comments.

Currently there are no comments related to this article. You have a special honor to be the first commenter. Thanks!

Leave a Reply.

* Your email address will not be published.
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.